Cosa è il Self Storage

gestione/ Febbraio 6, 2019/ Senza categoria

Il servizio di self storage


Da circa vent’anni anche in Italia esistono i magazzini per il cosiddetto “self
storage”. È possibile che ne abbiate visti a lato di una tangenziale: sono
quelle strutture in cui si può affittare, anche per un brevissimo periodo di
tempo, uno spazio da usare in alternativa a una cantina o a una soffitta, per
esempio per tenere al sicuro i mobili di una casa in corso di ristrutturazione,
le gomme da neve e l’attrezzatura per sciare quando non le si usa, un
archivio di documenti e molte altre cose. I servizi di self storage sono nati
negli Stati Uniti – dove sono un’industria da 38 miliardi di dollari l’anno – e
in seguito si sono diffusi in Europa. In Italia sono ancora un’industria piccola,
da 500 milioni di euro di fatturato all’anno, ma il settore sta crescendo: del 20 per cento circa dal 2016 al 2017.

La storia del self storage

Il self storage è stato inventato negli Stati Uniti, un
paese in cui tradizionalmente si fanno molti
traslochi perché le persone si spostano molto,
anche tra diversi stati, nel corso della propria vita.
Un’antenata delle attuali aziende che forniscono
questo servizio può essere considerata una società
fondata nel 1891 dai fratelli Martin e Josh Bekins a Omaha, in Nebraska: era una società di
traslocatori che a partire dal 1906 mise in piedi una rete di magazzini di cemento e acciaio per aiutare
le persone che si trasferivano a tenere da qualche parte i propri oggetti in via temporanea. Invece la
prima società davvero simile a quelle attuali aprì a Odessa, in Texas, nel 1964: si chiamava A-1 UStore-
It-U-Lock-It-U-Carry-the-Key (nome che era un tentativo di risultare primi nell’elenco telefonico)
e si rivolgeva ai lavoratori dell’industria petrolifera, a cui offriva spazio per tenere i propri strumenti di
lavoro. Il magazzino della A-1 U-Store-It-U-Lock-It-U-Carry-the-Key era diviso in unità con porte di
legno, come le attuali strutture di self storage; a un certo punto la società fallì, ma nel 2013 la
struttura fu ristrutturata e riaprì come magazzino per il self storage.

Share this Post